Cure Dimagranti: i Migliori Sciogli Grasso Omeopatici

Sciogli grasso omeopatico

Non tutti sanno che l’omeopatia, un approccio olistico secondo il quale la mente e il corpo sono considerati un’entità unica, è un alleato naturale per accelerare il metabolismo e favorire il dimagrimento. Di seguito cerchiamo di fare il punto in merito all’importanza dei rimedi omeopatici, sempre più spesso utilizzati nella dieta per le loro proprietà benefiche e naturali. Si analizzeranno, in particolare, i principi omeopatici fondamentali e i rimedi omeopatici sciogli grasso, efficaci in caso di adiposità localizzate, cellulite e accumuli di grasso.

Dieta e Omeopatia: le principali correlazioni

Il ruolo dell’omeopatia nel processo di dimagrimento di un individuo è sempre più fondamentale. A differenza della medicina tradizionale, l’omeopatia è un sistema terapeutico naturale che, tenendo conto dello stato di salute generale di un paziente, del suo stato psicologico, del suo stile di vita e della sua personalità, è in grado di trattare le problematiche personali e le eventuali malattie dello stesso.

In relazione alla perdita di peso, l’omeopatia ricerca il rimedio sciogli grasso più adatto per il paziente, offrendogli un’alternativa sana e naturale che non ha alcun effetto collaterale sulla salute. È proprio la convinzione che non esiste un metodo per dimagrire unico ed uguale per tutti a caratterizzare le scienze omeopatiche. Da qui l’importanza per ogni individuo, per le sue caratteristiche psico-fisiche, per i suoi gusti alimentari e per le sue emozioni.

Principi omeopatici e effetti nel processo di dimagrimento

Con riferimento alle caratteristiche individuali e a quelle sociali e comportamentali di ogni paziente, l’omeopatia associa una terapia ad hoc in grado di ottenere un’azione diretta nel processo di dimagrimento. In particolare, vi sono quattro tipologie di soggetti sulla base delle quali il medico omeopata sarà in grado di valutarne la problematica da trattare e di stabilirne il rimedio più in linea con le esigenze personali di ciascun individuo.

La Calcarea carbonica

Il soggetto Calcarea ha una corporatura media e proporzionata, con uno stile di vita sedentario. È abitudinario ed estremamente pragmatico. È amante della buona tavola e questo lo porta spesso ad esagerare con il cibo.

Il Sulfur

Gli individui Sulfur sono normalmente di corporatura robusta e muscolosa. Sono individui con un buono stato di salute nonchè amanti degli sport di gruppo.

La Thuya

La Thuya è un individuo travolto da stress e depressione che lo portano ad avere fobie specifiche e un senso generale di inquietudine ed agitazione. Pur non avendo particolari problemi di peso, il grasso corporeo si concentra su fianchi e cosce, con tendenza alla ritenzione idrica.

La Natrum Sulfuricum

La Natrum Sulfuricum è una persona che soffre di disturbi legati a squilibri del metabolismo dell’acqua che le portano ad avere ritenzione idrica localizzata soprattutto a livello di cosce, glutei e addome. È una persona particolarmente irritabile e lunatica.

Sciogli grasso omeopatico

Rimedi omeopatici per dimagrire

Le concentrazioni di principi attivi nei rimedi omeopatici sono di norma bassissime, dunque non presentano rischi per la salute di ciascun paziente. Ovviamente, come in qualsiasi terapia che si decide di intraprendere, bisogna affidarsi ad uno specialista in grado di sapientemente indicare la terapia e le dosi corrette che saranno diverse a seconda di patologie acute o croniche. 

Appurato che un eccessivo dosaggio di rimedi omeopatici può senza alcun dubbio essere controproducente ed aggravare i sintomi di ogni individuo, bisogna chiedersi quali sono i principali sciogli grasso omeopatici in grado di efficacemente agire sulle problematiche di un individuo. Eccone alcuni, sottolineandone il meccanismo d’azione individuale e la loro efficacia specifica.

Argentum nitricum

L’Argentum nitricum produce un’azione calmante e antidepressiva e viene normalmente prescritto a soggetti con forte stress somatizzato a livello gastrointestinale con dolori addominali, diarrea, cefalee congestive, vertigini e tremori. Il costante livello di ansia porta l’individuo ad assumere alimenti dolci che crede siano in grado di placare la sua irrequietezza. Agendo sulla fame nervosa con un’azione rilassante, l’Argentum nitricum porta l’individuo a recuperare il controllo sull’alimentazione.

Crudum antimonium

Il Crudum antimonium agisce sull’apparato respiratorio, digerente e cutaneo. Tendenzialmente si prescrive a soggetti con comportamenti alimentari scorretti, principalmente legati ad eccessi e bulimie che hanno disturbi digestivi evidenti. Tale rimedio omeopatico agisce sul dimagrimento, intervenendo prontamente a correggere il comportamento alimentare.

La Graphites

La Graphites è uno dei più importanti rimedi utilizzati per curare le patologie dermatologiche come herpes, acne e dermatiti allergiche, le quali sono spesso legate a diminuzioni di attività endocrine e metaboliche. La Graphites agisce su individui dal metabolismo basale rallentato, con tendenza ad ingrassare velocemente. Ciò è dovuto all’inattività delle ghiandole surrenali che, rendendo il soggetto apatico e triste, producendo sovrappeso e accumulo di tossine.

Natrum Sulfuricum

Il Natrum Sulfuricum è un rimedio che agisce sul fegato, sui reni e sulle principali patologie dermatologiche. Tendenzialmente è prescritto ai soggetti che presentano squilibri del metabolismo dell’acqua, con ritenzione idrica localizzata su cosce, glutei e addome.

Ignatia amara

L’Ignatia amara è uno dei più importanti rimedi che agiscono sull’area psichica di un individuo, particolarmente indicato per trattare e curare sindromi depressive che normalmente derivano da disturbi della personalità e dell’umore, problematiche relazionali e affettive e contrasti interiori.

Benefici ed efficacia

L’efficacia delle cure omeopatiche sciogli grasso è comprovata da importanti studi clinici. I principali vantaggi derivanti dalla loro assunzione sono il potenziamento del sistema immunitario, la mancanza di effetti collaterali, dovuti all’utilizzo di principi attivi fortemente diluiti, e il loro possibile utilizzo con le terapie convenzionali classiche. 

Le cure omeopatiche sciogli grasso aiutano a regolare l’appetito e quindi promuovere la perdita di peso. Sono dagli esperti considerate un ottimo metodo per controllare il peso corporeo in modo naturale. Inoltre, dettaglio da non sottovalutare, le cure omeopatiche sciogli grasso valutano in modo attento e preciso il comportamento tenuto da ogni individuo nei confronti del cibo, delle diete e della vita quotidiana. Questo è un aspetto estremamente importante perchè consente di ricercare una terapia altamente personalizzata. Resta inteso che, affinché questi rimedi siano efficienti ed efficaci, è sempre necessario seguire uno stile di vita salutare che preveda una dieta equilibrata e del movimento fisico giornaliero e costante.

Modalità di assunzione

Fatte queste premesse, i prodotti omeopatici possono assumersi per via orale e sublinguale. Quest’ultima modalità è da preferirsi in quanto permette una più rapida assunzione e distribuzione delle sostanze nel circolo sanguigno. Tendenzialmente si assumono per via sublinguale i granuli, i globuli e le gocce.

I granuli sono sfere molto piccole, normalmente contenuti in confezioni tubolari. L’assunzione va di norma dai 3 ai 5 granuli al giorno, che devono essere sciolti in bocca e devono assumersi o subito prima o subito dopo il pasto principale. I globuli sono piccole piccolissime, dall’altra concentrazione di principio attivo e si assumono dopo averle sciolte in acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *